Detrazioni Fiscali

fino al 110% per risanamento energetico (Ecobonus) Detrazione fino all’85% per adozione di misure antisismiche (sismabonus) detrazione fino al 65% per interventi di coibentazione edilizia (ecobonus)

SPONSOR UFFICIALI

PM Ristrutturazioni partecipa in modo attivo in tutte le attività a sostegno per la riqualificazione energetica di edifici condominiali e privati  che rappresenta una soluzione tecnologica efficiente ed efficace per ridurre le dispersioni termiche degli immobili. Gli interventi mirano e dipendono dall’elevazione di classe energtica di almeno due livelli.

Ulteriore agevolazione che il Decreto Rilancio consente per godere dei suoi benefici, sta nel poter optare dal punto di vista economico:

  • dello sconto sul corrispettivo anticipato dai fornitori che hanno eseguito i lavori (sconto in fattura);

  • della cessione del credito d’imposta con facoltà di cessione ad altri soggetti, ivi inclusi istituti di credito e altri intermediari finanziari.

Nel caso di cessione del credito il condominio o il privato del caso, gode immediatamente degli incentivi fiscali (che potranno non essere ripartiti in rate annuali).
I cossidetti bonus consentono agevolazioni fiscali nei seguenti ambiti:

  • Ecobonus (fino al 110%)  relative a detrazioni per interventi di riqualificazione energetica.
  • Sismabonus (fino al 85%) relativamente a detrazioni su opere di miglioria delle misure antisismiche
  • Ecosismabonus (fino al 65%) per interventi di coimbentazione edilizia.

NB: le informazioni che vengono riportate in questa pagina sono a scopo illustrativo. In seguito ad un nostro sopralluogo e in base alle condizioni che verranno rilevate si potrà individuare in quale modo sarà possibile definire l’agevolazione fiscale di cui potere godere.

ECO Bonus

Il bonus prevede una detrazione del 65% sulle spese sostenute da coloro che effettuano interventi di coibentazione dell’involucro edilizio come pareti, pavimenti, coperture, per un massimo di spesa pari a 92.307 euro a unità immobiliare (IVA inclusa, se si è soggetti passivi IVA).
La detrazione viene recuperata in 10 quote annuali di pari importo.

Nel caso di riqualificazione energetica di patrimonio edilizio esistente, con un incremento della aliquota di detrazione sino al 110% delle spese sostenute, si estendere l’aliquota del 110% per le detrazioni previste dall’art. 14 del DL 63/2013.

Scadenza (salvo proroghe): 31/12/2021 

Ci chiami per un sopralluogo ed un preventivo gratuito clicca quì

Bonus Ristrutturazioni

L’agevolazione dello stato, in questo caso, consente la detrazione (fruibile da soggetti IRPEF) pari al 50% delle spese sostenute, sino a un massimo di spesa di 96.000 euro a unità immobiliare. Sarà fruibile nell’arco dei 10 anni a partire dall’anno in cui sono stati effettuati i lavori e si è impegnata la somma relativa alle spese sostenute- Spetta al contribuente che effettua i lavori di restauro, risanamento conservativo, manutenzione e ristrutturazione edilizia.

Scadenza (salvo proroghe): 31/12/2020

Ci chiami per un sopralluogo ed un preventivo gratuito clicca quì

Bonus Sisma

La detrazione incentiva con aliquota pari al 110% per i lavori di messa in sicurezza e di consolidamento strutturale degli edifici esistenti, sono possibili solo per edifici situati in zona sismica 1, 2 o 3. La spesa massima coperta è per un massimo di 96.000 euro a unità immobiliare.
Vengono agevolati interventi su unità immobiliari abitative o a destinazione produttiva quali attività agricole, professionali, produttive di beni e servizi, commerciali o non commerciali.

Per interventi su parti comuni di edifici condominiali in zona sismica 1, 2 e 3 commissionati per la riduzione di rischio sismico e/o riqualificazione energetica, è possibile fruire di una detrazione pari all’80-85% delle spese sostenute fino ad un massimo di 136.000 euro per unità immobiliare interessata. La detrazione viene ripartita in 10 rate annue per lo stesso importo, essere convertita in sconto fattura da parte del fornitore, oppure in  credito di imposta cedibile.

Scadenza (salvo proroghe) 31/12/2021

Ci chiami per un sopralluogo ed un preventivo gratuito clicca quì